Cerca nel sito:
ricerca
avanzata

Frasi Celebri...

Figlio: - Ci ho la bambola che partorisce, pa'. Padre: - E che vuoi da me? La prossima volta fa' piu' attenzione.

Donarelli 

Sondaggio:

Quale tra queste ? la pi? bella?

Monica Bellucci
Jennifer Lopez
Paola Barale
Selen
Sabrina Ferilli
Luisa Corna
Laura Freddi
Susanna Messaggio

visualizza risultati


 

Vero e falso

Prima che venisse approvato lo standard, il C++ non forniva un tipo primitivo (vedi tipi primitivi) per rappresentare valori booleani. Esattamente come in C i valori di verita` venivano rappresentati tramite valori interi: 0 (zero) indicava falso e un valore diverso da 0 indicava vero. Cio` implicava che ovunque fosse richiesta una condizione era possibile mettere una qualsiasi espressione che producesse un valore intero (quindi anche una somma, ad esempio). Non solo, dato che l'applicazione di un operatore booleano o relazionale a due sottoespressioni produceva 0 o 1 (a seconda del valore di verita` della formula), era possibile mescolare operatori booleani, relazionali e aritmetici.

Il comitato per lo standard ha tuttavia approvato l'introduzione di un tipo primitivo appositamente per rappresentare valori di verita`. Come conseguenza di cio`, la` dove prima venivano utilizzati i valori interi per rappresentare vero e falso, ora si dovrebbero utilizzare il tipo bool e i valori true (vero) e false (falso), anche perche` i costrutti del linguaggio sono stati adattati di conseguenza. Comunque sia per compatibilita` con il C ed il codice C++ precedentemente prodotto e` ancora possibile utilizzare i valori interi, il compilatore converte automaticamente ove necessario un valore intero in uno booleano e viceversa (true viene convertito in 1):

 

10 < 5         // produce false
10 > 5         // produce true
true || false  // produce true

Pippo = (10 < 5) && true;  // possiamo miscelare le due
Clarabella = true && 5;    // modalita`, in questo caso
                           // si ottiene un booleano

 

 

successivo
–«  INDICE  »–

 

 

 

 

 
Powered by paper&pencil (carta&matita ) - Copyright © 2001-2019 Cataldo Sasso