Cerca nel sito:
ricerca
avanzata

Frasi Celebri...

Nella vita devi trovare il modo giusto di rubare e devi anche capire cosa ti conviene rubare.

Anonimo 

Sondaggio:

Ti senti un sopravvissuto a...

Grande Fratello
Euro
tua mamma
tua suocera
le feste natalizie
la scuola
i tuoi ex
il/la partner

visualizza risultati


 

Iniziare ad usare il proprio computer

Qualcuno potrebbe avere esperienze precedenti con l'MS-DOS o con altri sistemi operativi per utenti singoli, come OS/2 o Macintosh. In questi sistemi operativi non c'era bisogno di identificarsi al computer prima di usarlo; si presumeva di essere i soli utenti del sistema e quindi di poter accedere a tutte le risorse. Bene, UNIX è un sistema operativo multi-utente, non solo può essere usato da più di una persona alla volta, ma diverse persone possono essere trattate in modo diverso.

Per distinguere i vari utenti, UNIX ha bisogno di identificarli tramite un processo chiamato login. Quando si accende il computer avviene un processo abbastanza complesso, prima che il computer sia pronto per essere usato. Siccome questa guida è orientata a Linux, spiegherò cosa succede durante la sequenza di avvio di Linux (boot-up).

Se state usando Linux su un tipo di computer che non sia un PC Intel, alcune parti di questo capitolo non sono applicabili.

La prima cosa che succede quando si accende un PC Intel è l'esecuzione del BIOS. BIOS sta per Basic Input/Output System: normalmente è un programma memorizzato permanentemente nel computer su chip a sola lettura, che esegue alcuni test di base e poi cerca un floppy nella prima unità disco. Se ne trova uno cerca un "boot sector" (settore di avvio) su quel disco e inizia ad eseguirne il codice, se c'è. Se c'è un disco, ma senza settore di avvio, il BIOS scriverà un messaggio del genere:

Non-system disk or disk error

(Disco non di sistema o errore di disco) Togliendo il disco e premendo un tasto si farà continuare il processo di avvio.

Se non c'è un floppy nel drive, il BIOS cerca un master boot record (MBR) nel disco fisso. Inizierà l'esecuzione del codice trovato lì, che carica il sistema operativo.
Su un sistema Linux, LILO, il LInux LOader, può occupare il MBR e caricare Linux. Per adesso assumiamo che succeda questo, e che Linux inizi a caricarsi. (La vostra distribuzione potrebbe avere dei meccanismi di avvio dal disco fisso diversi. Controllate la documentazione inclusa nella distribuzione. Un altro buon riferimento è la documentazione di LILO.)

 

successivo
–«  INDICE  »–

 

 

 

 
Powered by paper&pencil (carta&matita ) - Copyright © 2001-2019 Cataldo Sasso