Cerca nel sito:
ricerca
avanzata

Frasi Celebri...

Il testing non puo' mai rivelare l'assenza di bug.

Dijkstra 

Sondaggio:

Quale browser utilizzate?

Internet Explorer
Mozilla/Netscape
Opera
Lynx
Konqueror
Altro

visualizza risultati


 

Tagliare, Incollare, Eliminare

Emacs, come tutti i buoni editor, permette di tagliare e incollare blocchi di testo. Per farlo avete bisogno di un modo per definire l'inizio e la fine del blocco: in Emacs si fa impostando due punti nel buffer, chiamati mark e point . Per impostare il mark (inizio), andate alla posizione in cui volete che inizi il blocco e premete C-SPC ("SPC" indica il tasto ). Dovreste vedere il messaggio "Mark set" (Mark impostato) nel minibuffer. Il mark è stato impostato in quel punto; non ci sono particolari evidenziazioni che lo indicano, ma voi sapete dove lo avete messo, ed è questo che importa.

Che dire di point? Beh, viene impostato ogni volta che muovete il cursore, in quanto "point" si riferisce semplicemente alla posizione corrente nel buffer. In termini più formali, point è il punto dove verrebbe inserito il testo quando digitate qualcosa. Impostando il mark e spostandovi alla fine del testo avete definito un blocco di testo, detto anche regione. La regione indica sempre l'area tra mark e point.

La semplice definizione di una regione non la rende disponibile per incollarla, ma dovete comunicare ad Emacs di copiarla. Per copiare la regione, assicuratevi che mark e point siano correttamente impostati e premete M-w. La regione è stata copiata in Emacs. Per incollarla altrove, andate in quella posizione e premete C-y (per "yanking").

Se volete spostare il testo della regione altrove, usate C-w al posto di M-w. Questo eliminerà la regione (tutto il testo sparirà). In effetti è stato salvato allo stesso modo di M-w. Potete riportarlo indietro con C-y, incollandolo come al solito. Il posto in cui Emacs salva tutto questo testo si chiama kill-ring. Alcuni editor lo chiamano "clipboard" (appunti) o "buffer di incolla".

C'è un altro modo per tagliare e incollare: ogni volta che usate C-k per eliminare fino alla fine della linea, il testo eliminato finisce nel kill-ring. Se eliminate più di una riga, queste vengono salvate tutte insieme nel kill-ring, in modo che la prossima volta che incollate, incollerete tutte le linee insieme. Grazie a questa caratteristica, spesso è più veloce usare ripetutamente C-k per eliminare del testo che impostare esplicitamente mark e point e usare C-w; comunque, entrambi i sistemi funzionano, ed è una preferenza personale quale dei due usare.

 

successivo
–«  INDICE  »–

 

 

 

 
Powered by paper&pencil (carta&matita ) - Copyright © 2001-2019 Cataldo Sasso